Facebook Twitter E-mail
formats

VI edizione della rassegna teatrale “Cinque Vie”

Pubblicato il 30 settembre 2013, da in Ufficio stampa.

rassegna 5 vie 2013E’ in cartellone per sabato 5 ottobre 2013 al Teatro San Gaetano di Castion alle ore 21.00 il primo spettacolo della 6^ edizione della rassegna teatrale “Cinque Vie” organizzata dalla Pro Loco Pieve Castionese.

Per questo primo appuntamento salirà sul palco la compagnia tealtrale “Gli attori per caso” con lo spettacolo “All’ombra del campanile“,  umorismo surreale e dissacrante. Raffinata ironia che si fa satira nel mettere in ridicolo l’ipocrisia, la stupidità e molti altri difetti di certa borghesia.

La rassegna prosegue sabato 12 ottobre 2013 con la compagnia teatrale “I Farsaioli” e lo spettacolo “I scherzi de l’amor“: la montagna bellunese è tuttora ed è stata anche in passato terra di emigrazione, sia definitiva come verso l’America Latina e la Jugoslavia nella seconda metà del 1800, che temporanea o stagionale per motivi di lavoro, vedi taglialegna, balie, donne di servizio, arrotini e così via. A questa realtà si ispira la trama della commedia originale in dialetto bellunese “I scherzi de l’amor” ambientata a Soverzene verso la fine dell’ ‘800, che descrive in modo divertente quella che era la vita di un tempo, con i suoi ritmi, i suoi valori, le sue regole e superstizioni.

Sabati 19 ottobre 2013 è la volta della compagnia tealtre “Teatro Instabile” con lo spettacolo “Questi fantasmi“, una delle commedie di Eduardo De Filippo che più hanno saputo raccogliere un eccezionale successo di pubblico: la ragione? La presenza nella commedia sia di un lato tragico, sia di un lato comico, in perfetto connubio tra loro; si tratta di una commedia amara, triste ma che, al tempo stesso, presenta numerose scene che strappano più di una risata.La prima commedia del grande Eduardo ad essere rappresentata all’estero, è più volte riportata sul grande schermo cinematografico.

Chiude la rassegna, sabato 26 ottobre 2013, la compagnia teatrale “Fuori di Quinta” con lo spettacolo “… a zercar fortuna” , un viaggio nei tanti viaggi che hanno caratterizzato gli emigranti veneti, e non, negli anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale. Attraverso la lettura di alcuni documenti, testimonianze e lettere dell’epoca, e la realizzazione in scena, attraverso la recitazione, di alcuni momenti della quotidianità dell’emigrante, dalla partenza all’arrivo in terra straniera, alle prime difficoltà fino alle situazioni lavorative e ricreative, il gruppo Fuori di Quinta dipinge con realismo e attenzione gli scenari dell’emigrazione italiana, valorizzando soprattutto lo stato emotivo, la dignità e la solidarietà presenti nell’animo degli emigranti in terra straniera.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero.

Volantino della Rassegna

 

 

Commenti disabilitati su VI edizione della rassegna teatrale “Cinque Vie”.